Comunità
(0 Voti)

La cosa che più vorrei dal Natale è un po' di tranquillità, in questa comunità in cui dopo tanto ho trovato amici e libertà di pensiero. Il mio Natale più bello però è stato quello dei dieci anni, passato a casa con i miei genitori, perché c'era pace e tranquillità ma soprattutto dove mi sentivo amato da chi amavo e amo tutt'ora. Avevo scritto una lettera a Babbo Natale chiedendogli un gioco e quando aprii il regalo fui davvero felice. Nonostante sapessi che Babbo Natale non esiste vedendo i miei genitori pieni di gioia mi sentii la bambina più felice del mondo. Il Natale per me è “raro”, spero un giorno di poter ritrovare la pace che tanto desidero.

Letto 13 volte Ultima modifica il Giovedì, 03 Gennaio 2019 11:16

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Donazione on line

Un ringraziamento davvero speciale a...

Slider