Comunità
(0 Voti)

Il Natale, le incomprensioni e i silenzi forzati

Il Natale più bello che ho vissuto è stato quando è nato mio figlio. Quelli sono stati i momenti più belli ed emozionanti. Mio figlio è nato l'8 Dicembre e quindi il Natale è arrivato poco dopo, ero a casa dei suoceri e c'era un'atmosfera particolare. Abbiamo mangiato tutti insieme seguendo la tradizione, in armonia e spensieratezza. Dopo la cena siamo andati a Messa ed è stato piacevole seguire la cerimonia tutti insieme. Erano ancora lontani i tempi delle incomprensioni e dei silenzi forzati. Spero di poter passare altri Natali insieme ai miei figli e gioire insieme a loro.

Letto 12 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Donazione on line

Un ringraziamento davvero speciale a...

Slider