Sport
(0 Voti)

Riccardo Cucchi presenta "Radiogol" In evidenza

Il 26 ottobre scorso, presso la Cascina Exodus di Cassino, Riccardo Cucchi ha presentato il suo libro RadioGol, ed. Il Saggiatore. Una splendida chiacchierata guidata da Luigi Maccaro e Antonio Lauritano e puntellata dalle letture di brani del libro stesso offerte da Bruna D’Onofrio. Riccardo Cucchi è stato per anni la voce principale della più antica trasmissione di RadioRai ancora esistente ”Tutto il calcio minuto per minuto” ed ha avuto maestri di radio e di vita quali Enrico Ameri, Sandro Ciotti, Alfredo Provenzali. Un lungo excursus che ci ha portato a Berlino, Mosca, Atlanta, Los Angeles, Perugia, etc. Si è parlato di sport e di calcio, ovviamente, ma anche, se non soprattutto, di rispetto, di educazione, di libertà; dell’importanza del raccontare e del raccontarsi, dell’importanza della parola e dei sogni che si devono continuare a sognare fino a farli diventare obiettivi. Tutti argomenti che hanno interessato in profondità i ragazzi ospiti della comunità con i quali Riccardo Cucchi ha voluto condividere il pranzo nonché alcuni momenti soltanto con loro. Molte dediche firmate dall’autore al pubblico numeroso accorso ad assistere all’evento: per tutti una parola rispettosa e sapiente ad impreziosire la copia del libro. Oltre al tempo trascorso con gli ospiti della comunità, il momento clou è stato quando Riccardo Cucchi ha visitato gli istruttori ed i ragazzi con i loro genitori della Scuola Calcio di Exodus Cassino. Un momento importante e formativo per tutti nella speranza che il calcio torni ad essere un gioco , un insegnamento, un divertimento. Riccardo Cucchi ha promesso agli operatori, agli educatori ed ai ragazzi della comunità di tornare appena avrà concluso il suo lungo tour di presentazione del libro: sarà un’altra occasione di condivisione e di arricchimento per tutti per aiutarci a segnare il nostro personale gol della nostra vita.

Letto 58 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Donazione on line

Un ringraziamento davvero speciale a...

Slider